Mutui Banca Sella

Banca Sella mette a disposizione dei suoi clienti mutui ipotecari a tasso fisso e variabile, una proposta semplice che permette di finanziare fino all’80% del valore dell’immobile da acquistare. La banca offre un procedimento trasparente, un servizio d’assistenza efficiente e un sistema per il calcolo online della rata del mutuo, utile per farsi un’idea del mutuo migliore in base alle proprie esigenze. Ecco tutte le caratteristiche dei mutui di Banca Sella, dai costi ai tassi d’interesse.

Chi è Banca Sella? Informazioni utili

Banca Sella è l’istituto di credito del Gruppo Sella, una società internazionale specializzata nei servizi bancari, di trading e d’investimento per privati, aziende e clienti istituzionali. La banca è nata nel 1886 nella città di Biella, mentre oggi dispone di oltre 300 agenzie dislocate su tutto il territorio nazionale, offrendo ai suoi clienti servizi innovativi e tecnologicamente avanzati. Si tratta di un istituto solido e affidabile, con un CET1 ratio del 14,60% secondo le rilevazioni effettuate dalla BCE a giugno 2019.

Mutuo a tasso fisso: caratteristiche principali

La prima opzione proposta da Banca Sella per i mutui ipotecari è il classico mutuo a tasso fisso, una soluzione che permette di conoscere sempre l’importo della rata, pagando una somma che non muda durante il rimborso del finanziamento. Si tratta di una scelta prudente, nonostante in questo momento i mutui a tasso variabile siano più convenienti, poiché evita di correre il rischio di un possibile aumento dei tassi, con la seguente crescita della rata e dei costi accessori.

Il mutuo a tasso fisso di Banca Sella prevede la possibilità di finanziare fino all’80% del valore dell’immobile, per quanto concerne l’acquisto di abitazioni ad uso residenziale, altrimenti è possibile raggiungere un tetto massimo fino al 60%. La durata del rimborso può andare da 10 a 30 anni, mentre tra i costi è previsto un tasso d’interesse fisso calcolato in base al parametro IRS, al quale viene aggiunto uno spread fino a un massimo del 4,50%.

Le altre spese del mutuo sono una commissione pari all’1% dell’importo richiesto, con minimo di 250€ per i costi d’istruttoria della pratica, 0,60€ per l’incasso delle rate mensili se versate online tramite servizi di internet banking, l’imposta sostitutiva pari allo 0,25% per la pria casa e al 2% per la seconda abitazione, oltre alla polizza assicurativa obbligatoria contro incendio e scoppio. La perizia tecnica è a carico del cliente, che può rivolgersi al professionista che desidera, tuttavia gli atti notarili sono indispensabili per la concessione del mutuo ipotecario.

Mutuo a tasso variabile: costi e tassi d’interesse

Una soluzione alternativa è il mutuo a tasso variabile di Banca Sella, una formula che consente di approfittare di tassi d’interesse particolarmente convenienti, che offrono in questo momento un netto risparmio sui costi del finanziamento. Ovviamente si tratta di una scelta più rischiosa, in quanto espone alle fluttuazioni dei parametri di riferimento nei mercati finanziari, tuttavia i mutui a tasso variabile rappresentano una proposta valida per chi desidera economizzare nei primi momenti di rimborso del mutuo.

Anche in questo caso è possibile finanziare fino all’80% dell’immobile, rimborsando la somma ottenuta da 10 a 30 anni. Il tasso d’interesse è calcolato in base all’indicatore Euribor 365 a 3 mesi più uno spread massimo del 4%, altrimenti si può scegliere il tasso BCE e uno spread non superiore al 3,7%, entrambi con un valore minimo che non può scendere al di sotto del 3,70%. I costi del mutuo prevedono una commissione per l’istruttoria della pratica, pari all’1% dell’importo con un valore minimo di 250€, l’imposta di bollo dello 0,25% per la prima casa e del 2% per le seconde abitazioni, oltre all’incasso delle rate di 0,60€ cadauna.

Calcolo rata mutui Banca Sella

Chi desidera simulare la rata del mutuo, per conoscere indicativamente quanto potrebbe costare il finanziamento, può utilizzare il sistema di calcolo online della rata del mutuo disponibile sul sito web ufficiale di Banca Sella. Basta andare sul portale e selezionare la voce Privati dal menu principale, cliccando su Finanziamenti e successivamente sull’opzione Mutui. A questo punto basta inserire la finalità, il valore dell’abitazione, l’importo del mutuo e la durata del rimborso, per ottenere delle proposte in base ai criteri selezionati.

Ad esempio, per comprare una prima casa del valore di 250.000€, con un mutuo di 170.000€ a 25 anni, l’istituto di credito mette a disposizione due soluzioni differenti. La prima è un mutuo a tasso fisso con una rata mensile di 755,55€, un TAN del 2,65%  un TAEG del 2,85%, con commissioni di 680€, spese di perizia di 680€ e assicurative di 1.663,88€. La seconda opzione è un mutuo a tasso variabile con una rata mensile di 633,02€, con un TAN dello 0,90%, uno spread dell’1,25%, un TAEG dell’1,05%, commissioni pari a 425€, spese di perizia di 425€ e un costo della polizza assicurativa obbligatoria di 1.633,88€.

Come richiedere un mutuo con Banca Sella

Richiedere un mutuo presso Banca Sella è piuttosto semplice, infatti basta recarsi presso una delle filiali del gruppo, oppure effettuare una simulazione online, scegliere il mutuo più adatto alle proprie esigenze e cliccare sulla voce Procedi. A questo punto bisogna compilare la scheda inserendo tutte le informazioni richieste, come il proprio nome e cognome, il codice fiscale, la professione e la data di nascita, finalizzando l’invio della domanda di mutuo telematicamente, per essere ricontattati da un consulente della banca.

Per quanto riguarda la documentazione è necessario presentare:

  • documento d’identità valido (carta d’identità, passaporto)
  • codice fiscale
  • ultime due buste paga (o dichiarazione dei redditi)
  • stato di famiglia
  • estratto conto
  • certificazioni di altri debiti in corso

Opinioni mutui Banca Sella

In base alle recensioni degli utenti, la maggior parte delle persone ha espresso opinioni positive sui mutui di Banca Sella, apprezzando in particolare l’affidabilità del gruppo, i costi contenuti e la gestione online delle procedure. Le tempistiche sono nella norma, con un periodo per la lavorazione della pratica entro i 2 mesi. Da migliorare la soglia del valore finanziabile, spesso accordato fino al 75% del valore dell’immobile, inoltre l’offerta è piuttosto limitata, proponendo di fatto soltanto mutui a tasso fisso e variabile semplice, senza opzioni a tasso misto o variabile con tetto massimo.

Banca Sella: contatti, assistenza e numeri utili

Per ulteriori informazioni sui mutui ipotecari di Banca Sella, è possibile contattare il servizio clienti dell’istituto di credito tramite il numero verde 800 142 142, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 21. In alternativa è possibile inviare un’email all’indirizzo di posta elettronica info@bancasella.it, oppure utilizzare il sistema di ricerca sul sito della banca per trovare la filiale più vicina al proprio domicilio.

Banca Sella propone anche altri strumenti di contatto, tra cui il sistema di assistenza virtuale online, un metodo di chat dal vivo per ottenere informazioni in tempo reale sui prodotti offerti dalla banca. Altrimenti si può organizzare una videochiamata via Skype, per parlare direttamente con un consulente del gruppo, servizio disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 16.