Mutui Banco BPM

Banco BPM offre ai suoi clienti la possibilità di richiedere mutui ipotecari a tasso fisso o variabile, per acquistare la prima o la seconda casa, le surroghe e le ristrutturazioni edilizie. In particolare propone mutui con tassi d’interesse interessanti, costi contenuti e la possibilità di effettuare una simulazione online del mutuo. Allo stesso tempo è possibile ottenere una lettera di valutazione reddituale, uno strumento interessante per conoscere l’importo del mutuo prima di cercare l’immobile. Ecco tutti i dettagli sui mutui di Banco BPM.

Mutuo Finito BPM a tasso fisso: cos’è e come funziona

Banco BPM mette a disposizione dei suoi clienti Mutuo Finito, un mutuo ipotecario a tasso fisso disponibile per l’acquisto della prima o della seconda casa e la surroga, per spostare un vecchio mutuo e ottenere condizioni contrattuali migliori. Con questa opzione è possibile finanziare fino all’80% del valore dell’immobile, rimborsando il debito con una durata da un minimo di 10 anni fino a un massimo di 30 anni, con una rata mensile di importo costante.

Per quanto riguarda i costi è prevista una commissione dell’1% per l’istruttoria della pratica, fino a un valore limite di 1.000€ calcolato in base all’importo del finanziamento, 320€ per la perizia tecnica, 2€ per l’incasso delle rate mensili e l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% per la prima casa e al 2% per le seconde abitazioni. Inoltre bisogna considerare il costo della copertura assicurativa obbligatoria per legge, per proteggere l’immobile in caso di incendio e scoppio, il cui valore del premio è calcolato in base a un valore da moltiplicare per gli anni di durata del rimborso, secondo il seguente schema:

  • 121€ per valore immobile fino a 200 mila euro
  • 176€ per valore immobile fino a 300 mila euro
  • 286€ per valore immobile fino a 500 mila euro
  • 368€ per valore immobile fino a 700 mila euro

Al contrario non sono previste commissioni per la gestione della pratica e l’invio di comunicazioni online. Il tasso d’interesse è fisso e vincolato al parametro IRS senza spread, in base a questo schema di riferimento:

  • durata fino a 10 anni TAN 1,5%
  • durata da 11 a 15 anni TAN 1,8%
  • durata da 16 a 20 anni TAN 2,2%
  • durata da 21 a 25 anni TAN 2,4%
  • durata da 26 a 30 anni TAN 2,8%

Scheda riassuntiva Mutuo Finito a tasso fisso

  • Fino all’80% del valore dell’immobile
  • Durata da 10 a 30 anni
  • Tasso d’interesse fisso senza spread
  • Finalità acquisto e surroga
  • 1% istruttoria della pratica (max 1.000€)
  • 2€ incasso delle rate
  • 320€ perizia tecnica
  • Zero spese gestione della pratica

Mutuo Last Minute a tasso fisso di BPM: condizioni contrattuali

La banca propone anche una promozione speciale, Mutuo Last Minute, un mutuo ipotecario a tasso d’interesse fisso che prevede una rata mensile di importo costante, senza aumenti indesiderati durante il rimborso. Questa soluzione è adatta a chi non vuole correre rischi, infatti è un’opzione prudente che permette di pianificare la spesa da affrontare durante tutto il periodo di restituzione dell’importo erogato dall’istituto di credito.

Mutuo Last Minute può avere una durata da 10 a 30 anni, con un tasso d’interesse fisso calcolato in base al parametro IRS più uno spread, il cui valore è compreso da un minimo dello 0,65% fino a un massimo dello 0,95% a seconda della durata del mutuo. Anche in questo caso si può finanziare fino all’80% dell’immobile, mentre i costi sono una commissione dell’1% per l’istruttoria della pratica, 320€ per la perizia tecnica, 2€ per l’incasso delle rate mensili e l’imposta sostitutiva dello 0,25% dell’importo del mutuo.

Scheda riassuntiva Mutuo Tasso Fisso Last Minute

  • Fino all’80% del valore dell’immobile
  • Durata da 10 a 30 anni
  • Tasso d’interesse fisso IRS + spread
  • Spread fino allo 0,95%
  • Finalità acquisto e surroga
  • 1% istruttoria della pratica (max 1.000€)
  • 2€ incasso delle rate
  • 320€ perizia tecnica
  • Zero spese gestione della pratica

Mutuo Promo BPM a tasso variabile: caratteristiche principali

Le attuali condizioni dei mercati internazionali rendono i mutui a tasso variabile particolarmente convenienti, per questo motivo Banco BPM offre Mutuo Promo. Si tratta di un mutuo a tasso variabile, una soluzione più rischiosa rispetto al tasso fisso, tuttavia consente di beneficiare di una rata mensile più o meno elevata, a seconda delle prestazioni dei parametri di riferimento. La durata è compresa sempre da un minimo di 10 anni fino a un massimo di 30 anni, con la possibilità di finanziarie fino all’80% del valore dell’abitazione.

Il tasso interesse è vincolato all’indicatore Euribor 365 a 3 mesi più uno spread, che può andare dall’1,15% fino all’1,5% a seconda della durata del mutuo. Le spese accessorie di Mutuo Promo a tasso variabile sono le medesime degli altri finanziamenti, dunque l’1% per l’istruttoria della pratica, con una soglia massima di 1.000€, 320€ per la perizia tecnica, 2€ per l’incasso delle rate mensili e l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% per l’acquisto della prima casa e al 2% per le seconde abitazioni. Inoltre è necessario sottoscrivere una polizza assicurativa contro incendi e scoppi, il cui premio viene conteggiato all’interno della rata.

Scheda riassuntiva Mutuo Finito a tasso fisso

  • Fino all’80% del valore dell’immobile
  • Durata da 10 a 30 anni
  • Tasso d’interesse variabile + spread
  • Spread dall’1,15% all’1,5%
  • Finalità acquisto e surroga
  • 1% istruttoria della pratica (max 1.000€)
  • 2€ incasso delle rate
  • 320€ perizia tecnica
  • Zero spese gestione della pratica

1 2 3 Mutuo, Lettera di Valutazione Reddituale: di cosa si tratta

Banco BPM propone anche una soluzione piuttosto interessante, riservata a chi sta cercando casa e vuole conoscere quanto è possibile richiedere, per sapere l’importo che si potrà ottenere e valutare gli immobili in maniera più precisa. Si tratta nello specifico di 1 2 3 Mutuo, un servizio che permette di conoscere in anticipo l’importo del mutuo, recandosi presso una delle filiali del gruppo e richiedendo una valutazione reddituale. La proposta ha una validità di 150 giorni, indicando il valore e la durata massima del mutuo.

Mutuo Surroga di Banco BPM: scheda tecnica

Chi sta già pagando le rate del mutuo può recarsi presso le agenzie di Banco BPM per richiedere una surroga, un’operazione gratuita che permette di cambiare banca, spostando il mutuo presso un altro istituto di credito. In questo modo è possibile rinegoziare il finanziamento, ottenendo condizioni contrattuali più vantaggiose, senza pagare commissioni aggiuntive o spese extra per la perizia, l’istruttoria e la gestione della procedura, completamente gratuita e a carico della banca. In particolare la banca mette a disposizione mutui per la surroga a tasso fisso e variabile.

Preventivo gratuito: calcola online rata mutuo BPM

Per ottenere un preventivo gratuito online, in merito ai mutui ipotecari di Banco BPM, basta andare sul sito web ufficiale dell’istituto di credito, cliccare sulla voce Privati nel menu principale in alto a sinistra, selezionare l’opzione Finanziamenti e scegliere il mutuo più adatto alle proprie esigenze. Dopodiché bisogna soltanto utilizzare il sistema automatico, specificando se si tratta di un mutuo acquisto o surroga, per la prima o la seconda casa.

A questo punto è necessario inserire l’importo del mutuo, il valore dell’immobile e indicare la durata desiderata per il rimborso, cliccando infine su Calcola rata. Il sistema mostrerà una serie di proposte a seconda dei criteri selezionati. Ad esempio, impostando un’abitazione del valore di 250.000€, richiedendo un mutuo ipotecario di 180.000€ a 30 anni, Banco BPM mette a disposizione due opzioni:

  • mutuo a tasso fisso – rata mensile 615,47€ – TAN 1,41% – TAEG 1,74%
  • mutuo a tasso variabile – rata mensile 592,18€ – TAN 1,14% – TAEG 1,45%

Come richiedere un mutuo con Banco BPM

Per richiedere un mutuo presso Banco BPM è possibile recarsi presso un’agenzia territoriale di zona, oppure inviare una domanda online, effettuando una simulazione del mutuo, scegliendo la proposta più adatta alle proprie necessità e cliccando su Scegli, per mandare una richiesta telematicamente alla banca. In questo modo si verrà contattati quanto prima da un consulente dell’istituto di credito, per fissare un appuntamento e trovare la soluzione migliore a seconda delle proprie esigenze.

Recensioni e opinioni mutui BPM

In base alle recensione degli utenti, le opinioni sui mutui di Banco BPM sono abbastanza positive. In particolare sono apprezzati l’ampia scelta di prodotti e di tassi d’interesse, l’assistenza ricevuta dai consulenti della banca e i costi giudicati piuttosto contenuti. Da migliorare invece le tempistiche spesso decisamente lunghe, così come i prodotti assicurativi non sempre adeguati alle necessità della clientela. Nel complesso l’istituto propone un servizio professionale e affidabile, confermandosi come una delle migliori banche in Italia presso cui rivolgersi per richiedere un mutuo ipotecario.

Banco BPM: contatti e numeri utili

Per maggiori informazioni sui mutui di Banco BPM, oppure sugli altri prodotti disponibili presso la banca, basta contattare il servizio clienti tramite il numero verde 800 997 997, mentre per i clienti dell’istituto di credito è disponibile un customer care dedicati, raggiungibile al numero verde 800 024 024. In alternativa si può inviare un’email, utilizzando il sistema automatico di posta elettronica presente sul sito web