Mutui BPER Banca

BPER Banca è uno degli istituti bancari più importanti in Italia, facente parte del Gruppo BPER. In particolare propone un’ampia scelta di mutui per l’acquisto, le ristrutturazioni e la surroga, offrendo finanziamenti a tasso fisso, variabile, con opzione di cambio e tetto massimo. Con i mutui BPER è possibile finanziare fino all’80% del valore dell’immobile, sottoscrivere prodotti assicurativi facoltativi e calcolare il preventivo online del mutuo gratuitamente. Ecco tutti i dettagli.

Chi è BPER banca

BPER è la 6° banca in Italia, un gruppo solido e affidabile con quasi 1.200 filiali sul territorio nazionale, 14 società collegate e 5 banche commerciali di riferimento. L’istituto di credito offre un patrimonio consolidato, con un giudizio europeo CET1 del 14,33%, al di sopra dei vincoli della Banca Centrale Europea, con un utile netto di oltre 100 milioni di euro realizzato nel 2018.

Il gruppo è nato nel 1992 dall’unione di BPER Banca con la Cassa di Risparmio di Bra, il Banco di Sardegna, la Cassa di Risparmio di Saluzzo e Unipol Banca. Fanno parte del gruppo anche le società Optima SIM specializzata in asset management, oltre alle aziende che si occupano di credito al consumo come Finitalia, Banca di Sassari, Emil-Ro Factor e BPER Leasing.

Mutui BPER a tasso fisso: caratteristiche principali

BPER Banca mette a disposizione dei suoi clienti mutui ipotecari a tasso fisso, una scelta prudente che permette di evitare qualsiasi alterazione della rata mensile, una soluzione che consente di pianificare il proprio futuro e le spese da sostenere. Questo prodotto è utilizzabile per l’acquisto della prima o della seconda casa, altrimenti per le ristrutturazioni edilizie e per richiedere la surroga del vecchio mutuo, cambiando banca per trovare condizioni contrattuali più convenienti.

Il mutuo a tasso fisso prevede un piano di ammortamento alla francese, con una durata di rimborso compresa tra 5 e 30 anni, finanziando fino a un massimo dell’80% del valore dell’immobile. Il tasso d’interesse è caratterizzato dal parametro IRS più uno spread, non oltre il 4% a seconda dell’importo del finanziamento e della durata complessiva del mutuo.

In alternativa è disponibile il Mutuo a tasso fisso iniziale con vantaggio opzione, uno strumento che permette di partire con un tasso d’interesse fisso, fino a un periodo non oltre 20 anni, dopodiché si trasforma automaticamente in tasso variabile. Il cambio del tasso può essere effettuato anche prima della scadenza naturale, attivando la procedura inoltrando una specifica richiesta 45 giorni prima della sottoscrizione.

Mutui BPER a tasso variabile: costi e interessi

Chi desidera approfittare dei tassi particolarmente bassi di questi anni, può optare per un mutuo BPER a tasso variabile. L’istituto di credito propone varie soluzioni interessanti, tra cui il classico mutuo ipotecario a tasso variabile, con opzione di cambio del tasso oppure vincolato al tasso BCE. La durata del rimborso va da un minimo di 5 anni fino a un massimo di 30 anni, con la possibilità di finanziare fino all’80% del valore dell’abitazione, con finalità di acquisto, ristrutturazione e surroga.

Il tasso d’interesse è collegato ai parametri di riferimento, come l’Euribor 360  e il tasso interbancario BCE, a seconda del prodotto scelto, con la maggiorazione di uno spread variabile, a seconda della durata del mutuo e dell’importo dello stesso. Attivando l’opzione di cambio è possibile passare dal tasso variabile a quello fisso in qualsiasi momento, inviando una richiesta presso la banca con almeno 45 giorni di anticipo.

Leasing Prima Casa: cos’è e come funziona

Una soluzione alternativa al mutuo è Leasing Prima Casa, un prodotto esclusivo di BPER Banca con il quale è possibile acquistare la prima abitazione di residenza. In questo caso è possibile comprare un immobile pagando un canone iniziale, costituito da rate mensili di importo più basso rispetto a quelle di un classico mutuo ipotecario. Al termine del periodo concordato si può scegliere se riscattare l’abitazione, pagando la somma rimanente, oppure lasciare l’immobile qualora non si fosse interessati all’acquisto.

Si tratta di un procedimento simile al pagamento di un affitto, tuttavia è possibile scalare questi versamenti dall’importo complessivo del prezzo della casa. Il leasing abitativo consente di usufruire di particolari vantaggi di natura fiscale, soprattutto per i giovani con meno di 35 anni d’età che percepiscono un reddito non superiore a 55 mila euro lordi annui. In tale situazione si può beneficiare di un’agevolazione fiscale fino al 19% del contratto di locazione, per un valore massimo di 8 mila euro annui, con un ulteriore 19% sulla rata finale di saldo.

Mutuo Pro-Tetto: di cosa si tratta

Una delle preoccupazioni maggiori quando si contratta un mutuo ipotecario riguarda l’aumento della rata, per questo motivo la banca mette a disposizione Mutuo Pro-Tetto. Il finanziamento prevede infatti una soglia massima, perciò anche se il mutuo è a tasso variabile l’importo della rata mensile non può superare un determinato limite, stipulato al momento della contrattazione del mutuo. Mutuo Pro-Tetto di BPER Banca prevede una durata compresa tra 5 a 30 anni, a tasso variabile con CAP, per finanziarie fino all’80% del valore dell’immobile.

Costi e commissioni dei mutui BPER Banca

Per quanto riguarda i costi i mutui concessi da BPER prevedono delle commissioni abbastanza contenute. Nello specifico viene applicato un costo dell’1% per l’istruttoria della pratica, una spesa da 250 a 8.000€ per la perizia tecnica, a seconda del valore commerciale dell’abitazione, 2,75€ per l’incasso delle rate mensili e il costo della polizza assicurativa obbligatoria contro furti e scoppi. Il valore dell’assicurazione dipende da quello dell’immobile, con un premio annuo da 195 a 525€. Infine è necessario considerare l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% per l’acquisto della prima casa e al 2% per le seconde abitazioni.

Preventivo mutuo BPER Banca: calcola la rata online

Per avere una stima del mutuo è possibile calcolare online la rata del finanziamento, attraverso il sistema messo a disposizione dall’istituto di credito all’interno del sito web ufficiale. Basta andare sul portale, selezionare la voce Privati in alto a sinistra, scegliere l’opzione Mutui e cliccare su Calcola la rata. A questo punto si verrà trasferiti sulla piattaforma dedicata alla richiesta di preventivi online della banca, quindi bisogna soltanto seguire la procedura guidata e ottener ele proposte di mutuo.

Ad esempio viene richiesto di selezionare la finalità del mutuo, se surroga o acquisto, inoltre è opportuno indicare se si conosce già l’importo massimo della rata mensile che si può spendere. Poi è necessario compilare l’apposita scheda, inserendo il valore dell’immobile, la somma del mutuo, la durata del rimborso e cliccare infine su Calcola. Ad esempio, per acquistare una casa di 250 mila euro con un mutuo di 200 mila euro a 30 anni, a banca propone un Mutuo Fisso con una rata mensile di 809,09€, con un TAN del 2,68%, un TAEG del 3,16% e nessuno spread aggiuntivo.

Un sistema interessante è il calcolo del mutuo a partire dall’importo della rata mensile. In questo modo è possibile indicare la somma che si può spendere, scegliere la durata del rimborso e inserire il proprio anno di nascita, affinché il programma mostri l’importo massimo ottenibile con un mutuo che rispetti tali condizioni. Dunque una persona che può dedicare 600€ al mese al pagamento del mutuo, con una durata di 30 anni e un’età di 35 anni, può ottenere fino a 150 mila euro a tasso fisso.

Mutui BPER Banca: opinioni e recensioni

I mutui offerti dall’istituto di credito sono prodotti in linea con quelli offerti da altre banche. Le tempistiche sono piuttosto contenute, con un’istruttoria della pratica fino a 30 giorni massimo, considerate tra le più veloci del settore. I prodotti assicurativi vengono proposti con una certa enfasi, tuttavia è possibile trovare delle alternative più convenienti e adatte alle proprie esigenze, mentre i costi sono abbastanza ridotti e adeguati. Nel complesso i mutui ipotecari BPER sono degli strumenti di buona qualità, con una scelta ampia e variegata di soluzioni differenti.

BPER Banca: contatti e numeri utili

Per ottenere ulteriori informazioni sui mutui BPER è possibile contattare il servizio clienti della banca, tramite il numero verde 800 22 77 88, oppure dall’estero al numero +39 059 291 96 22. Altrimenti è disponibile un servizio di posta elettronica, perciò è possibile inviare un’email all’indirizzo servizio.clienti@gruppobper.it, utilizzare il servizio di chat online per parlare direttamente con un operatore online, oppure mandare un messaggio al supporto tramite WhatsApp al numero 366 7773 911.